Marea

design, architettura e ambiente

03 settembre 2021 | ore 19:00
« torna a progetti ed eventi

UNA “MAREA” DALLA DARSENA DI FERRARA FINO AL LUNGOMARE DI BARI

L’associazione Basso Profilo, parte del Consorzio Wunderkammer, al centro di un progetto urbanistico partecipato nel capoluogo pugliese.


Ha già coinvolto centinaia di cittadini l’intervento di public art co-realizzato dall’associazione Basso Profilo, parte del Consorzio Wunderkammer con sede nella Darsena di Ferrara, che si conclude a Bari sabato 18 settembre.

Il progetto Marea è un intervento di urbanistica tattica, che ha prende il via dal concetto del lungomare come bene comune, coinvolgendo gli abitanti nella sua rigenerazione. Un modello già applicato nella realtà ferrarese e che è stato ora esportato con successo fino al lungomare di Bari.

A partire dal 3 settembre, i partecipanti sono stati invitati a interagire con l’installazione visiva a zig-zag e l’arredo urbano concepiti dagli organizzatori, contribuendo con le proprie esperienze quotidiane d’uso di quegli spazi, fino a creare una possibile nuova piazza marina, verde e creata su misura dai suoi stessi abitanti, per il capoluogo pugliese.

Il progetto è stato organizzato in occasione del BiArch, Festival di Architettura Internazionale di Bari, in collaborazione con Archistart, biro+, La Capagrossa e con il contributo di Inarch Puglia e del Comune di Bari.

L’intervento ha compreso, inoltre, una serie di discussioni e interventi che, oltre ai ferraresi di Basso Profilo / Consorzio Wunderkammer, ha visto la partecipazione di importanti realtà del settore provenienti da tutta Europa. In particolare, in occasione del terzo e ultimo appuntamento, sabato 18 settembre, a intervenire saranno Gravalosdimonte Arquitectos, Lo Stato dei Luoghi, Salvatore Peluso, Orizzontale, Bianca Felicori.

Questa iniziativa, infatti, rappresenta un importante passo per il Consorzio Wunderkammer verso un ruolo sempre più attivo non solo nella gestione e organizzazioni delle tantissime attività ospitate negli spazi di Palazzo Savonuzzi e della Darsena di Ferrara, ma anche nella produzione culturale, che dia l’opportunità alle nostre realtà e ai nostri giovani di farsi conoscere, apprezzare e crescere anche al di fuori del territorio ferrarese.

 

Per informazioni: info@consorziowunderkammer.org

LOGIN - Trasparenza - Privacy e cookie policy